Sensori wireless per monitoraggio allevamento suino, Pegognaga

Home » Installazioni » Mantova » Sensori wireless per monitoraggio allevamento suino, Pegognaga

Il nostro intervento di IoT applicato alla zootecnia presso Birla Società Agricola si inserisce nella precisa volontà dell’azienda di perseguire una politica basata sulla sostenibilità ambientale e sul benessere animale.

La filiera di allevamenti suini Birla è antibiotic-free, risultato ottenuto applicando processi di lavoro e tecnologie in modo capillare e scientifico.
L’installazione di sensori wireless per il monitoraggio della qualità dell’ambiente è parte fondamentale della gestione del grande allevamento.
I sensori rientrano nella filosofia di semplicità funzionale propria della società: funzionano con una semplice batteria e sono mobili. Rilevano dati ogni 2 minuti e li trasmettono alla centrale di raccolta.

Questi dati riguardano:

  • temperatura delle stalle
  • tasso di umidità
  • concentrazione di ammoniaca
  • concentrazione di CO2.

In più, la stazione meteo esterna misura le condizioni atmosferiche rilevando i dati che possono influenzare le condizioni interne delle stalle.

Se i livelli di CO2 sono alti, il sistema di apertura delle finestre interviene in automatico per arieggiare l’ambiente. I picchi di ammoniaca indicano che il momento di cambiare la paglia delle lettiere.

Il monitoraggio costante e la trasmissione dei dati, consultabile da qualunque dispositivo mobile o pc, rendono queste operazioni tempestive e quindi davvero efficaci.